UN WORKSHOP PER DONNE

MO.C.T. (Movimento, Creazione e Trasformazione) è un workshop di danza-terapia specifico per donne di tutte le età vittime di violenza di genere. In modo complementare alla riparazione psicologica, MO.C.T. intende ricostruire, in queste donne, ferite dai postumi della violenza, la stima in se stesse.

MO.C.T. si rivolge a vittime di violenze, in quanto strumento terapeutico, o a mediatrici operanti nel settore dell’aiuto a donne vittime di violenza, in un contesto di formazione.

RICOSTRUIRE LA STIMA IN SE STESSE

Si tratta di un workshop di gruppo che svolge un processo di creazione nella disciplina della danza, con una metodologia studiata per la rivalutazione personale.

La metodologia MO.C.T. è originale, sperimentata e riconosciuta internazionalmente.

Comprende tre tappe e esercizi pensati per favorire alcuni aspetti cruciali: la coscienza del corpo e la scoperta delle emozioni, la confidenza, la solidarietà, la partecipazione, il riacquisto del potere personale e la capacità di associarsi.

FERMARE LA VIOLENZA CONTRO LE DONNE

MO.C.T. è un progetto che promuove l’uguaglianza delle donne e l’arresto della violenza contro di esse, in quanto migliora la stima in se stesse, lavora sulla coscienza del corpo e le sue implicazioni, e stimola la capacità di fare rete delle donne.

In questo contesto si creano le condizioni favorevoli per trovare la forza di rompere il silenzio che avvolge la violenza, di rifiutarla nella propria casa e di proteggere l’integrità del corpo delle ragazze e delle donne.

Inoltre, l’atelier MO.C.T. si conclude con una creazione scenica finale, elaborata dalle partecipanti, a partire dalle loro storie personali di vita. Questa creazione conferisce alle donne un sentimento di fierezza e costituisce uno strumento di sensibilizzazione e advocacy per la promozione e difesa dei diritti delle donne.

UNA METODOLOGIA UNIVERSALE

La metodologia MO.C.T. è valida in tipologie di situazioni diverse: violenza domestica, situazioni post-conflittuali in cui spesso sono state violentate molte donne, violenza economica, violenza psicologica e tutte le situazioni in cui i diritti delle donne sono stati violati e devono trovare la forza di reagire.

Abbiamo già realizzato MO.C.T. in America Latina, in Cile, e in Africa Occidentale, in Mali. Le esperienze maturate in questi contesti differenti ci permette di affermare che la metodologia MO.C.T. si adatta ed è ben accettata da tutte le donne, indipendentemente dalla cultura di origine e dalle loro usanze.

Scaricare il progetto MO.C.T. (Movimento, Creazione e Trasformazione) [ITA] in pdf